Cosa si cela dietro a un sorriso?

Cosa si cela dietro a un sorriso?

Fin da neonati, i bambini imparano a sorridere spontaneamente, copiando le espressioni di mamma e papà o di chi si affaccia alla loro culla. Crescendo, tutti impariamo a nasconderci dietro la maschera del sorriso, riuscendo a camuffare imbarazzo o nervosismo o qualsiasi altra emozione.

Sono stati compiuti molti studi sull’argomento, tanto che interi team di ricercatori delle università di Cardiff, Glasgow e Wisconsin-Madison hanno a lungo cercato di svelare tutti i segreti posti dietro al sorriso.

Classificando le varie sfumature di sorriso, questi ricercatori ne hanno individuate tre tipologie:

  • La prima è quello di gratificazione: il sorriso in sé è accompagnato da tanti altri dettagli che fanno parte della mimica facciale, come la fronte ben sollevata, gli zigomi alzati e le rughe agli angoli degli occhi. Ecco, questo può essere identificato come il più sincero fra i sorrisi.
  • A seguire è stato individuato il sorriso di affiliazione, che differisce ben poco da quello di gratificazione se non per il fatto che è utilizzato per far comprendere alla persona con la quale stiamo tenendo una conversazione che le siamo vicine dal punto di vista emotivo e che le stiamo offrendo supporto in caso di difficoltà. È caratterizzato da labbra maggiormente premute e serrate.
  • La terza tipologia di sorriso è quello di superiorità: possiamo riconoscerlo tramite determinate caratteristiche come le sopracciglia inclinate, il naso arricciato e il sorriso leggermente asimmetrico. A differenza delle altre due categorie, questo tipo di sorriso viene utilizzato per far comprendere al nostro interlocutore che noi ci sentiamo superiori a lui in seguito di qualche suo atteggiamento.

Ma allora qual è il sorriso più bello? Quello genuino!

Ogni mattina sforzati di sorridere spalancando bene la bocca e sbadiglia in modo da contrarre i muscoli orbicolari delle labbra per avere una giornata sorridente!

Resta aggiornato sulle ultime novità: visita il sito www.tiburzidaniela.it

Clicca “mi piace” sulla pagina fb: Basta Paura del dentista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *